Disturbi del comportamento alimentare

Trattamento psicoeducativo e psiconutrizionale ad orientamento cognitivo-comportamentale per soggetti, sia adulti, adolescenti o bambini, affetti da disturbi del comportamento alimentare: Anoressia, Bulimia, Sovrappeso/Obesità.

Eccessiva importanza attribuita al peso, all’alimentazione, alle forme corporee e al loro controllo. Riconoscere i “campanelli d’allarme” associati all’Anoressia e alla Bulimia:

  • Rapida perdita di peso;
  • Anomalie mestruali o perdita del ciclo mestruale;
  • Ridurre in modo rilevante la quantità di cibo e la frequenza dei pasti seguendo una dieta ferrea;
  • Ansia nei confronti del cibo;
  • Costante preoccupazione per il cibo, il peso e le forme corporee;
  • Controllare quel che mangiano gli altri per mangiare di meno;
  • Senso di colpa dopo aver mangiato un pasto normale;
  • Paura di recuperare il peso;
  • Controllo ossessivo di alcune parti del corpo, confronto ed evitamento;
  • Mostrare particolare interesse per gli argomenti che riguardano il cibo, il peso e le forme corporee;
  • Essere in ansia perchè ci si vede “grassi”;
  • Eccessiva attività fisica;
  • Isolamento sociale ed evitamento di numerose attività per la preoccupazione per il cibo, il peso e le forme corporee;
  • Difficoltà di concentrazione, elaborazione ed introspezione;
  • Soffrire il freddo;
  • Alternanza di “dieta ferrea” e di episodi di abbuffata seguiti da vomito autoindotto o da nuova restrizione.

Caratteristiche dell’intervento con soggetti sovrappeso/obesi adulti:

  • Riconoscere la centralità del paziente all’interno del processo di cura (motivazione, diagnosi, trattamento), superando l’approccio medico-prescrittivo;
  • Avere un’alta conoscenza di tutte le implicazioni mediche, nutrizionali, psicologiche, socioculturali e familiari del soggetto sovrappeso;
  • Educare il paziente ad uno stile di vita, che possa portare avanti nel tempo, riguardo sia l’alimentazione che il movimento.
  • Caratteristiche dell’intervento con bambini sovrappeso/obesi:
  • Gli incontri si svolgeranno in presenza dei genitori che dovranno “apprendere” quello stile di vita da trasmettere al figlio: genitori educatori dei propri figli attraverso l’esempio e la condivisione;
  • Rischi per la salute connessi al sovrappeso/obesità infantile;
  • Rischi psicologici connessi a sovrappeso/obesità infantile;
  • Verifica delle abitudini familiari riguardo l’alimentazione e il movimento;
  • Figure dell’ambiente familiare, scolastico e sociale attorno al bambino;
  • Incrementare il gioco- movimento e diminuire la sedentarietà. 

Medico Specialista

Medico specialista Sede
Dr.ssa Bandelloni Laura

Preganziol (TV)

Dosson di Casier (TV)

Richiedi una visita

Seleziona la sede del poliambulatorio

*Poliambulatorio
*Nome e Cognome
Indirizzo
Citta'
*Telefono
*E-mail
Messaggio
Privacy link Leggi Privacy
* accetta privacy
* campi obbligatori